Speleo-Test … Magnetico

La domanda sulla declinazione magnetica
vi ha visti più timidi del solito….

Avete provato a rispondere solo in 5
ma tutti avete dato la risposta esatta :
7 minuti..


bravissimi.

Per il prossimo speleo-Test che vi propongo
torniamo alla tecnica .

Più precisamente parliamo di


autosoccorso e tecnica di disgaggio.

Qualcuno di noi l’ha già eseguita,

qualcun altro l’ha subita
e altri l’hanno semplicemente vista eseguire ma….

scendiamo in fondo alla pagina

e proviamo a dare la nostra risposta..

Sorprese a San Giovanni su Anzu

Dopo una mattinata di riposo, siamo pronti per la “prima” assoluta di Prospero sulle corde.
l’appuntamento è per le 14:30.
In sede con l’aiuto dell’immancabile Gianluca preparo l’attrezzatura e si parte.
Forse esaltato dal Giro d’Italia in pieno svolgimento… ci aspetta li Gianfranco Canu, arrivato da Orosei in bicicletta!

per me normale normale non è… o come dice un nostro amico “non sta bene niente niente”,
salutiamo il nostro speleobarista e ci guardiamo intorno…
di Prospero non vi è traccia!!
Dopo aver deciso che non la passerà liscia, senza perderci d’animo, cominciamo ad attrezzare e a fare le prime prove di armo.
Passano pochi minuti e vediamo sbucare Guido!

Era tanto tempo che non aveva possibilità di esser dei nostri e non possiamo non approfittarne, perciò imbrago anche per lui e si continua.

Altri pochi minuti e ci raggiunge Luciano, andiamo avanti finchè c’è voglia e dopo non ci resta altro da fare che raccogliere tutto e tornare in sede a bere qualcosa di fresco.
Conclusioni: Peccato per Prospero che ha perso una buona occasione.
Graditissima la sorpresa di Guido, è stato bello rivederlo alle prese con discensore e maniglia

Gianfranco F.